fbpx

Luigi De Bacco

Sono nato nel Dicembre dell’anno 1965 in Francia, a Boulogne Billancourt, nella periferia Sud Ovest di Parigi.

Ho iniziato a fotografare fin da piccolo e da autodidatta, quando mio padre, intuendo la mia curiosità per le immagini che realizzava, mi ha fatto provare una macchina fotografica Minolta Instamatic formato 110, e mi ha invogliato ad imprimere sulla pellicola le immagini che mi incuriosivano e colpivano.Allora vivevamo a Gerusalemme, poi ci saremmo trasferiti a Damasco, erano anni per me difficili, forse per questo le mie prime foto, oltre a quelle scattate ai miei familiari, sono immagini molto realistiche e crude.
Sono passato poi ad utilizzare la sua Reflex Minolta SRT 101 con obiettivo 50 mm che ogni tanto mi prestava.
Da li in poi non ho mai più smesso di utilizzare la macchina fotografica per dire ciò che penso e per parlare di me.
La prima macchina fotografica è stata una Nikon FM 2 con obiettivo 28 mm.
Da adolescente ero incuriosito dal mare e dalle sue profondità, e ho iniziato a voler documentare tutto quello che vedevo quando mi immergevo. Per far questo ho acquistato una NIKONOS V con obiettivo 28 mm, ed ho iniziato a fotografare l’ambiente subacqueo senza mai più smettere.
Ringrazio i maestri che mi hanno pazientemente insegnato, sott’acqua e sulla terraferma, tutto quello che so per comunicare con immagini.

Mostre, esposizioni, riconoscimenti

Dal 1992 al 2007 ho realizzato foto subacquee con apparecchiature analogiche (Nikonos V) principalmente in Sicilia e in Venezuela, dove mi sono recato spesso per fotografare i fondali, la flora e la fauna collaborando con il “Centro di Biologia Marina di Dos Mosquises e di Los Roques”.
Dal 2003 al 2007 mi sono recato spesso in Mar Rosso dove ho fotografato i relitti ed i fondali con la mia NIKONOS V a pellicola.
Dicembre del 2007 – sono passato al digitale (Mikon D100 con custodia IGLOO) in occasione del mio primo viaggio con immersioni subacquee in ARABIA SAUDITA presso i BANCHI DI FARASAN.
Primavera 2007 – Mostra fotografica dal titolo “Souk d’Agadir”, con scatti eseguiti a pellicola nel Souk d’Agadir nel 2006, ed esposta presso il Bar Biffi di Treviso per tre mesi
Settembre 2007 – Settimana fotografica nell’Isola di Pantelleria per fotografare flora e fauna subacquee.
Gennaio 2008 – Partecipazione alla prima edizione della “WSE Whale Shark Expedition” a Djibouti, Africa Orientale, con i biologi marini dell’Istituto per gli Studi sul Mare di Milano, come fotografo a bordo della “Boreas of Katarina”.
Primavera 2008 – Partecipazione al “1° Festival Internacional de Imagen Submarina” presso l’Oceanografico di Valencia, unico fotografo Italiano selezionato, con 13 scatti subacquei che hanno fatto parte della mostra fotografica collettiva al “CAC, Ciudad des Artes e Ciences”, Valencia Spagna, in occasione dell’inaugurazione dell’Oceanografico, il secondo Acquario in Europa per dimensioni.
La mostra collettiva è stata esposta per alcuni anni all’entrata dell’Acquario.
Estate 2008 – Ho seguito per due mesi le Summer Classes all’”International Center of Photography” di New York City. Alla fine del corso ho partecipato alla mostra collettiva degli studenti presso la sede espositiva di Bryant Park con il progetto “Underground in New York City-Take a walk on the wild side”.
La stessa mostra è stata esposta poi nel mese di settembre alla “Synchronicity Fine Art Gallery” nel Village a New York City.
Ottobre 2008 / dicembre 2008 – Mostra dal titolo “Underground and Underwater” composta di 22 scatti subacquei realizzati in Arabia Saudita nel mese di settembre del 2008 durante una spedizione sulla costa nord nella zona di Jambu, abbinati a 22 scatti realizzati nella metropolitana di New York nell’estate del 2008.
Concepita e realizzata per Piola Arte come mostra itinerante da spostare a rotazione in tutti i locali del Gruppo, è stata esposta nel locale di Treviso e, successivamente, in quello di New York City.
Marzo 2009 – Partecipazione alla 2° edizione del Concorso Fotografico promosso dall’Istituto Oceanografico di Valencia con la serie: “Valencia’s Stars” esposta presso la “Ciudad de Artes y Ciencas” di Valencia.
Le foto sono state realizzate nelle Filippine a Mindoro nel mese di aprile 2008.
Aprile 2009 – Realizzazione del libro fotografico “RADICIO’S CUP” sulla storia della competizione golfistica a squadre.
Giugno 2009 – Partecipazione alla mostra collettiva di foto presso “LAUPS-Los Angeles Underwater Photo Society” con tre scatti a tema subacqueo.
Settembre 2009 – Settimana fotografica subacquea a Lampedusa per la realizzazione del libro sui Percorsi marini dell’Area Marina Protetta di Lampedusa e Linosa.
Settembre 2009 – Realizzazione del catalogo e look book per la collezione Primavera Estate della stilista Arianna Galletti con il marchio Titty Peggy.
Ottobre 2009 – Partecipazione alla fase finale del Concorso “Eilat Shootout ad Eilat” in Israele.
– Settimana di fotografie subacquee a PortoPalo di CapoPasssero per fotografare la flora e la fauna marine.
Novembre 2009 – Realizzazione del calendario 2010 per i clienti del negozio Shiny Treviso.
– Realizzazione del catalogo di accessori continuativi, per la stilista Arianna Galletti con il marchio Titty Peggy.
– Realizzazione dell’evento presso il negozio Cappelletto Calzature di Treviso “FACE FOOT NIGHT” con scatti dei soggetti partecipanti e la presentazione della mostra fotografica presso lo spazio arte del negozio dal titolo “HART WIND AND FIRE” sul tema del cuore del vento e del fuoco.
Gennaio 2010 – Partecipazione alla terza edizione della “WSE Whale Shark Expedition” a Djibouti, Africa Orientale, con i biologi marini dell’Istituto per gli Studi sul Mare di Milano a bordo della “Boreas of Katarina”.
Febbraio 2010 – Realizzazione di tutte le foto per la pubblicazione del libro di Fabio Giardina, biologo marino di base a Lampedusa, sui percorsi marini dell’Area Marina Protetta di Lampedusa e Linosa.
Febbraio 2010 – Mostra fotografica “88 EROI – UN CUORE PER HAITI” presso la Piola Treviso, di cui il 30% del ricavato è stato devoluto interamente alle vittime del terremoto di Haiti del mese di Gennaio 2010 tramite la Caritas Tarvisina.
Gli scatti sono stati realizzati a Venezia in Piazza San Marco nella notte del 31.12.2009 durante i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno – VENICE LOVE 2010.
Febbraio 2010 – Realizzazione delle tovaglie da colazione con soggetti subacquei per il Bed and Breakfast “La casa delle fate” a Treviso.
Aprile / giugno 2010 – Mostra intitolata “LUNA ZODIACALE” presso la Galleria d’Arte “Spazio Bevacqua Panigai” a Treviso, con 12 scatti corrispondenti ai 12 segni zodiacali e due pentacoli stampati su carta fotografica e montati su supporti in plexiglass al vivo.
Giugno 2010 – Partecipazione alla “Jesolo White Art Night” presso il Centro Congressi di Jesolo Lido con la mostra “HOW LOVE SHOULD BE – HOW LOVE COULD BE” composta da dodici scatti di grande formato stampati direttamente su plexiglass semi gloss.
Novembre 2010 – Realizzazione degli scatti per il calendario 2011 Shiny Gioielli di Treviso.
Estate 2011 – Partecipazione al workshop di fotografia sul nudo tenuto dal Fotografo Settimio Benedusi al 0002TPW Summer Courses 2011” a Cortona in concomitanza con la seconda edizione di CORTONA ON THE MOVE, manifestazione dedicata alla fotografia che si svolge sempre a Cortona. Durante il corso ho posato per il fotografo Paul Elledge.
Settembre 2011 – Evento presso il salone KAMI CAPELLI DI TREVISO con esposizione di foto della serie “HOW LOVE COULD BE” e scatti fotografici dei piedi scalzi di tutti i partecipanti, sia con POLAROID che in digitale.
Gennaio 2012 – Partecipazione alla 5 edizione della WSE WHALE SHARK EXPEDITION a Djibouti e nel Golfo del Goubbet come fotografo di bordo, in collaborazione con i biologi dell’Istiutto per gli Studi sul Mare di Milano.
Aprile 2012 – Viaggio negli Stati Uniti con mio padre in occasione del suo 91° compleanno, per il progetto “IN VIAGGIO CON MIO PADRE” e la realizzazione degli scatti per il libro.
Maggio 2012 – Evento per la riapertura del Centro Beauty SPA di Sant’Antonino a Treviso con inaugurazione della mostra “LANDSCAPES OF MY MIND” con dodici scatti raffiguranti i paesaggi della mia mente stampati su carta fotografica e supporto al vivo. Durante l’evento ho fotografato le palme delle mani di tutti i partecipanti per la realizzazione di uno scatto composto di grandi dimensioni che si intitola “HANDS”.
Maggio 2012 – Mostra fotografica presso lo spazio arte del negozio Cappelletto Calzature di Treviso dal titolo “NAKED FEET” raffiguranti 62 coppie di piedi nudi con sfondo scuro tratti dalle Polaroid scattate all’evento presso KAMI CAPELLI.
Agosto 2012 – Partecipazione al corso di fotografia sul nudo femminile tenuto dal fotografo Robert Farber di New York presso il “TPW Summer Courses” a San Quirico D’Orcia in Toscana.
– Settimana fotografica in Croazia per fotografare i fondali delle Isole Incoronate.
Settembre 2012 – Partecipazione come fotografo subacqueo, ed assistente del fotografo Riccardo Tinelli, alla realizzazione di un editoriale sulla navigatrice solitaria Maud Fontenay, presidente della Fondazione Maud Fontenay, viceministro per la Cultura della Polinesia Francese, per la rivista Paris Match, per il sito della Fondazione Maud Fontenay (Backstage) e per la casa di moda Christian Dior. La protagonista è stata ritratta a Moorea ed a Rangiroa (Polinesia Francese) mentre nuota con le megattere, e sottacqua in mezzo agli squali vestita in smoking Christian Dior.
Ottobre 2012 – Viaggio fotografico alle Maldive a bordo del Flying Fish per la realizzazione di scatti fotografici in immersione, con subacquei Sud Coreani.
Febbraio / Giugno 2013 – Partecipazione alla campagna elettorale per l’elezione del nuovo Sindaco della città di Treviso e per la realizzazione del progetto “L’OCCHIO DEL CANDIDATO” con scatti di tutta la campagna elettorale.
Aprile 2013 – Realizzazione degli scatti della collezione Primavera / Estate della stilista Arianna Galletti a marchio Titti Peggy
Febbraio 2014 – Mostra dal titolo “50 CUORI SBAGLIATI” inaugurata il 14 Febbraio 2014 presso il locale “Abituè” a Treviso.
– Realizzazione del catalogo e del look-book per la campagna primavera / estate del marchio di abbigliamento femminile Garage Nouveau.
Novembre 2014 – Mostra dal titolo “SE-DICI BACI” presso il locale MED Treviso.
Dicembre 2014 – Mostra collettiva a San Quirico D’Orcia presso palazzo Chigi Zandondari con fotografie di nudo femminile.
Febbraio 2015 – Realizzazione del catalogo e del look book per la campagna primavera / estate del marchio di abbigliamento femminile Garage Nouveau.
Agosto 2015 – Partecipazione al corso di fotografia sul nudo tenuto dalla fotografa Alina Lebedeva presso il TPW Summer Courses a San Quirico D’Orcia.
Ottobre 2015 – Realizzazione delle fotografie per gli arredi dei corridoi e delle stanze dell’Hotel Maggior Consiglio a Treviso.
Gennaio 2016 – Partecipazione alla spedizione “DJIBOUTI WHALE SHARK PROJECT” con la biologa marina Ginevra Boldrocchi per la fotosegnalazione degli squali balena, da realizzarsi per la tesi di PHD presentata nell’Autunno del 2019.
Agosto 2016 – Partecipazione al corso di fotografia sul ritratto tenuto dalla fotografa Laura Pannack durante il TPW Summer Courses a San Quirico D’Orcia. Durante il corso ho posato per la fotografa Laura Pannack.
Gennaio 2017 ad oggi – Realizzazione del progetto “ANGELI”. Progetto fotografico consistente in ritratti in bianco e nero di grande formato per ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine in questi anni, in particolare dal 2015, anno della scomparsa di mio padre, ad oggi. I ritratti sono realizzati in bianco e nero con luce naturale.
Estate 2017 – Il Progetto “ACQUA ALLA GOLA”, realizzato nell’estate del 2017 con macchina fotografica subacquea a pellicola Nikonos V, sia in piscina che in mare aperto, con luce naturale. Consiste in una serie di scatti per rappresentare la condizione attuale della donna, spesso in affanno nello sbrigare le occupazioni del quotidiano come lavoro, famiglia e figli. Da completare ed esporre. Gli scatti sono in grande formato verticale.
Febbraio 2017 – Realizzazione degli scatti per il libro sulla festa di Sant’Agata a Catania con i fotografi Charles Wiegel (USA), Werner Mansholt (Germania), e Ala D’Amico (Italia) con la supervisione del fotografo Lorenzo Castore.
Agosto 2017 – Partecipazione al corso di fotografia e videomaking tenuto dalla fotografa Erica Shires durante il “TPW Summer Courses” a San Quirico D’Orcia.
Ottobre 2018 / tuttora in corso – Progetto “DONNE”.
Consiste in una serie di scatti fotografici con modelle, che ripercorrono la storia della fotografia e gli scatti iconici che hanno reso famosi i grandi fotografi. Una sorta di omaggio attraverso la realizzazione di scatti che riproducono le stesse pose, con la stessa luce, e la medesima situazione. Realizzato sia a pellicola che con macchina fotografica digitale, che con Polaroid e Fuji Instax.
Agosto 2017 / tuttora in corso – Progetto “ARTISTE A NUDO”.
Progetto fotografico che ritrae artiste, che si mettono a nudo davanti alla macchina fotografica per non avere alcuna protezione dagli abiti che indossano nel loro laboratorio o luogo di lavoro. Realizzato a colori e b/n in luce naturale.
Aprile 2020 – Progetto “IL MONDO NON BASTA”.
Scatti realizzati in remoto durante il lockdown per l’emergenza per il COVID-19. I soggetti sono a loro agio perché gli scatti vengono realizzati mentre sono comodamente a casa propria, nella loro intimità.
Giugno 2020 – Mostra “IL SILENZIO DEL MARE – a Enna i mari della Sicilia” esposizione fotografica presso la galleria AEC arte enna contemporanea di Enna di 12 foto di flora e fauna dei mari di Sicilia scattate tra il 2008 e il 2012, stampate su carta Hannemule fine art e montate con passpartout nero su cornice in profilo di alluminio nera.
– In contemporanea è presentata una selezione di 12 scatti della mostra “DONNE” stampati su carta fotografica fine art semi-gloss e montate su passpartout.
Giugno 2020 – Progetto “UNA VITA ALL’INCONTRARIO”. Scatti fotografici da realizzarsi percorrendo le strade delle grandi città all’incontrario rispetto all’abituale senso di marcia consentito per le auto. Il cambio di prospettiva permette di vedere da un punto di vista nuovo gli scorci che solitamente siamo abituati a vedere in un unico senso di marcia. Da realizzarsi in città italiane a grande intensità di traffico automobilistico.

 

Visualizzazione di 1-12 di 22 risultati