Diritto di recesso, Risarcimento, Pagamenti

Diritto di recesso

Ai sensi dell’ art. 64 D. Lgs. n. 206 del 06/09/2005

Il cliente (consumatore), che ha acquistato prodotti tramite il sito e-commerce di arteenna.it (AEC arte enna contemporanea – www.arteenna.it), ha diritto di recedere dal contratto concluso con il venditore, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni:

  • dalla data di sottoscrizione della nota d’ordine;
  • dalla data di ricevimento della merce.

Questo diritto è riservato esclusivamente alle persone fisiche (consumatori), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all’attività professionale svolta.

Il cliente per esercitare il diritto di recesso deve:

A) inviare al venditore, entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla data di sottoscrizione della nota d’ordine o dalla data di ricevimento della merce, comunicazione scritta del recesso a mezzo: lettera raccomandata con avviso di ricevimento ad AEC arte enna contemporanea via S. Agata 70 – 94100 Enna, o tramite pec a: arte.marcellascarpello@pec.it
La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento o pec, entro le quarantotto (48) ore successive;

B) spedire al venditore entro quattordici giorni dalla data di ricevimento della merce, il/i prodotto/i acquistato/i, opportunamente protetti e imballati nelle confezioni originali, corredati da tutti gli eventuali accessori e documentazione. Le garanzie di autenticità e/o le etichette, ove presenti, dovranno essere ancora allegati ai prodotti al momento della restituzione.

E’ condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso la sostanziale integrità dei prodotti da restituire. I prodotti non dovranno essere stati danneggiati o alterati in alcun modo.

Il cliente dovrà restituire la merce, utilizzando un vettore a sua scelta e a sue esclusive spese, all’indirizzo di sede legale del venditore in via S. Agata 70 – 94100 Enna.

In caso d’esercizio del diritto di recesso, il venditore, ricevuta la merce, controllata che la stessa sia integra completa di tutte le sue parti con gli imballi originali completamente integri e senza alcun danno, rimborserà al cliente l’importo versato, escluse le spese dirette alla restituzione della merce, nel minor tempo possibile e, in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui il venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del cliente.

Il venditore rimborserà al cliente l’importo versato con le seguenti modalità: bonifico bancario; rimborso PayPal; o altro metodo concordato e confermato con il cliente stesso.

La data di valuta dell’importo rimborsato, se le disposizioni bancarie lo consentono, sarà la stessa dell’addebito. In ogni caso entro la data di ricezione della merce in restituzione.

Pagamenti sicuri

Lo shop di arteenna.it (AEC arte enna contemporanea) accetta le seguenti modalità di pagamento:

  1. Paypal: 
  2. Carta di credito (attraverso il circuito SUMUP, anche se non sei possessore di conto SUMUP)
  3. Bonifico Bancario

PAYPAL Se hai un conto Paypal puoi pagare attraverso il tuo conto utilizzando il riferimento conto: arteenna@gmail.com
Con Paypal effettui le operazioni di pagamento in sicurezza grazie al protocollo SSL (Secure Sockets Layer protocol) che garantisce la riservatezza dei tuoi dati. Paypal non condivide i dati della tua carta di credito con arteenna.it .

CARTE DI CREDITO Anche se non hai un conto SUMUP puoi comunque pagare con la tua Carta di Credito e Carte Ricaricabili Prepagate. 

BONIFICO BANCARIO Se preferisci puoi pagare con bonifico bancario che puoi effettuare presso un sportello bancario oppure direttamente dal tuo conto corrente attraverso i servizi on line. Il bonifico dovrà comprendere i costi totali del tuo ordine e le eventuali spese di spedizione indicando nella causale il numero d’ordine. I prodotti vengono confezionati e spediti a bonifico ricevuto (di norma occorrono tra i due e i tre giorni lavorativi perché l’importo sia accreditato e quindi visibile).

Di seguito indichiamo le nostre coordinate bancarie per poter effettuare il bonifico:

  • Intestazione conto: Artè di Marcella Scarpello
  • Istituto bancario: Banca Agricola Popolare di Ragusa – Agenzia di Enna
  • IBAN: IT06Q0503616800CC0551777568
  • BIC-SWIFT: POPRIT31055
  • Causale: riferimento ordine (es. Pagamento Ordine n. xxxx del xxxx)

Consigliamo di inviare la ricevuta del bonifico all’indirizzo mail: arteenna@gmail.com per evitare solleciti di pagamento o ritardi nell’accredito che possano causare l’annullamento dell’ordine.

Garanzia sul prodotto

Ai sensi della normativa UE, arteenna.it riconosce al compratore una garanzia minima di 2 anni (garanzia legale) come tutela contro beni difettosi o non corrispondenti a quanto dichiarato nelle descrizioni dell’articolo

In particolare se:

  • non corrisponde alla descrizione
  • ha qualità diverse dal modello pubblicizzato
  • non è idoneo all’uso al quale servono abitualmente prodotti dello stesso tipo o all’uso specifico – accettato dal venditore – per il quale il cliente lo ha ordinato
  • non presenta la qualità e le prestazioni abituali di prodotti dello stesso tipo

Se il venditore informa il cliente che il prodotto in vendita presenta dei difetti, il cliente non può reclamare un risarcimento per quei determinati difetti.

Che tipo di risarcimento può chiedere il cliente?

Il cliente ha il diritto di chiedere al venditore senza costi aggiuntivi (per la spedizione, le ore di lavoro, il materiale, ecc.):

  • la riparazione del prodotto
  • la sostituzione del prodotto
  • una riduzione del prezzo
  • la risoluzione del contratto e il rimborso integrale (in alcuni paesi non è possibile annullare un contratto di vendita in caso di difetto minore, per es. un graffio sulla custodia di un CD).

Riparazione o sostituzione

In quasi tutti i paesi esiste una “gerarchia dei rimedi”. 

Ciò significa che il cliente deve in primo luogo chiedere la riparazione del prodotto o la sua sostituzione se la riparazione non è un’opzione valida (ad es. perché troppo costosa). 

Il venditore è tenuto a provvedere entro un lasso di tempo ragionevole e senza troppi disagi per il cliente.

Riduzione del prezzo o rimborso integrale

Un’altra opzione consiste nel riconoscere al cliente una riduzione del prezzo o un rimborso integrale, ma soltanto se la riparazione o la sostituzione:

  • non sono possibili
  • sarebbero troppo costose, considerando la natura del prodotto o il difetto
  • gli causerebbero notevoli disagi